Solidarietà in ufficio

Se certi segnali ti fanno pensare che un tuo collega stia attraversando un brutto periodo, per motivi professionali o personali, forse ti stai chiedendo come offrire il tuo aiuto senza essere intrusivo. Nei momenti difficili, ci vogliono tatto e empatia. Se sostieni un tuo collaboratore, dimostri che tutti hanno il diritto a momenti di vulnerabilità, perché fanno parte della vita, anche professionale. Così facendo, contribuisci anche a costruire un’atmosfera di lavoro sana, dove si può esprimere ciò che si prova. Ecco alcune indicazione per offrire il miglior supporto possibile:

👉 Anche se non conosci molto il collega in difficoltà, dimostra discretamente che sei disposto/a all’ascolto. Se si tratta invece di una persona che ti è più vicina, puoi chiedergli direttamente se sente il bisogno di parlare. Sii comprensivo/a se preferisce tacere.

👉 Ascolta, non giudicare. Non cercare di minimizzare o di colpevolizzare. Suggerisci, invece di dare consigli troppo diretti.

👉 Nel caso in cui il collega non voglia parlare, si può dimostrare attenzione anche in altri modi: proponendo un caffè o aiutandolo nel lavoro ad esempio.

🎤 Ti sei già ritrovato a dover gestire un collega in difficoltà? Hai suggerimenti su come comportarsi in questi casi?

Altri articoli

Remax Stella Polare: eccellenza immobiliare italiana

Negli anni l’impegno e la professionalità di tutti noi, ci ha condotto a raggiungere le…

La società biancorossa comunica il ritorno della partnership con ReMax Stella Polare: agenzia immobiliare

Un ritorno di fiamma: la Pallavolo Bari e la ReMax Stella Polare: agenzia immobiliare uniscono…

Imposte sul trasferimento immobili: cosa dice la legge

In un mercato cosi effervescente come quello che stiamo sperimentando da 6 mesi a questa…

Seguici su Youtube!

I nostri broker ti guidano nelle novità più importanti del settore immobiliare con i consigli più utili per acquistare la tua nuova casa o vendere il tuo immobile.
Guarda >